Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Se continui ad utilizzare questo sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
 Ulteriori informazioni
Stai visualizzando i post della categoria News Arciragazzi (Mostra tutti)
mag maggio 2 2020 20

Coronavirus: la parola a bambin* e ragazz*

  • 2/05/2020

Compila il questionario

Arciragazzi ha realizzato un questionario per raccogliere informazioni, racconti e idee da parte delle bambini e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi che da molte settimane vivono dentro le loro case, senza poter uscire e incontrare parenti o amic*, a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus.
Il questionario non vuole avere una valenza scientifica, nel senso che le sue domande non sono state validate da esperti, e i dati raccolti non avranno quindi un valore statistico.
Pensiamo però che ora più che mai sia importante raccogliere quante più informazioni e idee da bambin* e ragazz*, nel momento in cui nessuno sembra intenzionato ad ascoltare la voce e le opinioni di queste persone. In questo periodo si stanno prendendo (e non prendendo) importanti decisioni sul presente e sul futuro di bambin* e ragazz*, che in questa [Continua]

apr aprile 26 2020 20

Poli Bambini e Ragazzi - luoghi diffusi per una comunità che educa e partecipa

  • 26/04/2020

Leggi il documento "Poli Bambini e Ragazzi"

Nella situazione causata dalla pandemia appare particolarmente allarmante l’impatto che essa sta avendo sulla vita dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze che vivono nel nostro paese. Sono fuori dalle loro scuole, non partecipano alle attività artistiche, ludiche, motorie e sportive, così come alle occasioni di socializzazioni quotidiane. Crediamo che sia importante all'uscita dall'emergenza, con cura e attenzione, garantire a bambini/e e ragazzi/e una condizione di “Benessere psicologico/fisico”, a partire da coloro che vivono nelle famiglie più disagiate e a chi ha disabilità o disagio mentale, ecc., per evitare che le diseguaglianze appaiano esacerbate dalla situazione attuale.
Con questa idea progettuale si intende proporre un [Continua]

nov novembre 28 2019 19

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza: conquiste e prospettive a 30 anni dall'adozione

  • 28/11/2019

Il volume "La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: conquiste e prospettive a 30 anni dall’adozione", curato dall’Autorità garante, costituisce allo stesso tempo un bilancio delle conquiste raggiunte e una riflessione sulle prospettive future rispetto all’attuazione in Italia della Convenzione. È articolato in due parti: la prima è dedicata alla dimensione internazionale, la seconda si concentra sull’attuazione della Convenzione in Italia e approfondisce inoltre il tema della protezione dei diritti dei minorenni in situazioni transfrontaliere.

Il lavoro contiene inoltre una riflessione sull’Autorità garante, istituzione terza e indipendente che monitora l’effettiva e corretta attuazione della Convenzione nel nostro Paese. [Continua]

nov novembre 4 2014 14

Segreteria

IL WELFARE NON E' UNO SLOGAN: IL PARERE DI ARCI E ARCIRAGAZZI SUL BONUS BEBE'


Investire sull'infanzia e l'adolescenza in modo mirato per evitare la dispersione di risorse preziose

Il cosidetto "Bonus bebè" di 80 euro per ogni famiglia con un nuovo nato a reddito ISEE inferiore a 30.000 euro, annunciato dal Governo nei giorni scorsi, riporta al centro del dibattito politico il tema degli investimento per l'infanzia. Ma con provvediamenti come questo si rischia di disperdere le poche risorse a disposizione senza occuparsi del rafforzamento di servizi specifici e la promozione dei diritti ai quali si riferiscono.

A questo link il documento di Arci e Arciragazzi al riguardo.

ott ottobre 12 2014 14

Presidenza

L'ITALIA E' CONTRO I DIRITTI DEI BAMBINI?


La Legge di Stabilità 2015/2017 conferma il taglio del 27% al Fondo Nazionale Infanzia e Adolescenza attuato dai precedenti Governi. Persa un'occasione per il rilancio di sistema di welfare ormai al collasso.

Negli ultimi 2 anni tale Fondo è stato decurtato del 27% e negli ultimi 5 di quasi il 35%! Oggi il Governo mantiene questo taglio: una scelta miope che impedisce di investire sulla promozione del Benessere e dei Diritti dei bambini.

A questo link il documento congiunto di Arci e Arciragazzi.

"I bambini sono una risorsa. Quando vengono messi in grado di esprimersi sanno farlo con gioiosita' e serietà. Vogliamo provare ad includere nei progetti e soprattutto nei comportamenti i soggetti portatori di futuro?" Carlo Pagliarini, 1991

MADE BY KAPPERO.it WITH