Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Se continui ad utilizzare questo sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
 Ulteriori informazioni
set 19 2018

A Lodi burocrazie e discriminazione calpestano i Diritti

  • 19/09/2018

L'amministrazione leghista del comune di Lodi ha approvato un regolamento per l'accesso ai servizi accessori alla scuola (trasporti e mensa) che obbliga le famiglie che hanno almeno un componente non comunitario di presentare una dichiarazione patrimoniale del paese di origine: chi non si procura i documenti paga la tariffa massima applicabile.
Immaginando le numerose situazioni che impediscono tale procedura (pensiamo ai paesi in conflitto dai quali molti migranti sono fuggiti), ci troviamo di fronte a un provvedimento fortemente discriminatorio.
Arci e Arciragazzi protestano vivamente e, a questo link, è possibile scaricare il comunicato congiunto.

"I bambini sono una risorsa. Quando vengono messi in grado di esprimersi sanno farlo con gioiosita' e serietà. Vogliamo provare ad includere nei progetti e soprattutto nei comportamenti i soggetti portatori di futuro?" Carlo Pagliarini, 1991

MADE BY KAPPERO.it WITH